#iononhopaura

Ieri sera si festeggiava la laurea di un’amica.

Ero in un locale di Torino con molte altre persone a condividere una serata di totale spensieratezza tra risate, racconti di vita con chi non si vede da un pò di tempo e allegria.

Ore 00.40 sono in macchina di ritorno a casa con altri tre amici e ad una di noi squilla il telefono.

La madre dell’amica che mi siede accanto le chiede se tutto è a posto e se siamo di ritorno a casa, poi chiede “Hai visto cosa sta succedendo a Parigi?”

Lei risponde: “No, cosa sta succedendo a Parigi?”

Tutti noi ascoltiamo e d’istinto prendo lo smartphone dalla borsa e digito “Ultime notizie”.

Leggo ad alta voce: “Parigi sotto attacco, attentati in serie”.

Apro la pagina per leggere di più: qualcosa di grande e terribile stava succedendo e noi ne eravamo assolutamente ignari.

Leggo dello stadio, dei bar, dei ristoranti, della sala concerti e confesso che io in quel momento ho avuto paura e ho avuto paura anche dopo, a casa, dove ho passato le tre ore successive davanti alla televisione ad ascoltare gli aggiornamenti sull’accaduto.

Stamattina mi sono svegliata e la prima cosa che ho fatto è stato accendere la TV per apprendere  le ultime notizie e  il senso di paura mi accompagnava ancora.

Poi, durante la giornata, ho pensato all’amore per la vita e all’idea a me cara del fatto che il contrario della vita non è sempre la morte ma spesso è la non vita.

La paura, in questi casi, porta a non vivere e la paralisi del normale scorrere delle nostre vite è una forma di vittoria per gli uomini del terrore e allora ho deciso che anche #iononhopaura !!!

Candela sul davanzale della finestra

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...